Il trattamento con l’ozono è efficace contro il Covid-19?

Il trattamento con l’ozono è efficace contro il Covid-19?

Sarà l’eccezionalità del momento o la pubblicità martellante, fatto sta che i trattamenti con l’ozono per sanificare gli ambienti o le proposte d’acquisto dei compressori per una ozonizzazione fai-da-te spuntano come funghi. Ma l’ozono è veramente efficace per eliminare il Covid-19, specialmente negli ambienti chiusi?

Il ministero dell’Interno: “Non ci sono evidenze della sua efficacia”

Una prima significativa risposta arriva dalla direzione centrale di Sanità del ministero dell’Interno che in una nota del 7 aprile ribadisce “l’assenza di evidenze nella letteratura scientifica sull’efficacia dell’ozono quale presidio per la prevenzione della trasmissione dell’infezione da Sars-CoV-2. Di conseguenza i dispositivi di disinfezione mediante ozono, al momento non sono da ritenersi efficaci nella contingente emergenza Covid-19″.

Nella nota poi la Direzione ribadisce quali sono “i disinfettanti capaci di inattivare il virus, ovvero “l’etanolo (alcol etilico) al 70%, il perossido di idrogeno (acqua ossigenata) al 0,5% e l’ipoclorito di sodio (candegginavarechina) allo 0,1%“.

Benedetti, Anid: “L’ozono non è autorizzato nell’uso civile”

Oltre che sull’efficacia, molti cittadini si chiedono se i trattamenti con l’ozono sono anche rischiosi per la salute. A tal proposito Marco Benedetti, presidente dell’Anid (Associazione nazionale delle imprese di disinfestazione) sostiene che “l’ozono non è ancora autorizzato in ambito civile in quanto non è ancora classificato né come biocida né come presidio medico-chirurgico. L’iter è in fase di approvazione. Altra questione quella delle ‘macchinette‘, i compressori, che vengono venduti come la risoluzione contro il Covid-19: al massimo possono pulire l’aria, eliminare i cattivi odori, ma non sanificano gli ambienti. La sanificazione ricordo può essere fatta solo da aziende regolarmente iscritte all’elenco speciale presso la Camera di commerciale competente che attesta il rispetto dei requisiti stabiliti dalla legge 82/94, attuata con il Dm 274/97“.

Miral Servizi: i numeri uno della sanificazione

Ci sono molte ditte che, sfruttando l’emergenza sanitaria in corso, si stanno improvvisando nel nostro settore, generando di fatto più danni che benefici. Un luogo sporco o poco pulito, non potrà mai essere completamente sanificato: per questo è importante affidarsi ad aziende specializzate.

Miral Servizi è l’azienda numero uno nella sanificazione: a differenza delle imprese di pulizia tradizionali, l’unicità dei suoi processi, dalla pulizia sanificante MiralPlus al controllo sistematico e costante delle procedure operative, permette di fornire al cliente risultati garantiti e documentabili.

Cosa aspetti? Contatta Miral Servizi per avere maggiori informazioni o richiedere una consulenza gratuita.

Maggiori informazioni
Richiesta preventivo

 

 

Condividi la pagina con i tuoi contatti
Etichettato , , , ,